LYRIC

Gli Occhi Del Blocco Song Lyrics in Italian byΒ  Babby Gang

Sono gli occhi del blocco che non vedono te
Te non parlare troppo, che non sei come me
Sono gli occhi del blocco che vedono tutto
PiΓΉ della madama
Mi sono reso conto che a un certo punto ho perso la strada

🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡

Sono gli occhi del blocco che non vedono te
Te non parlare troppo, che non sei come me
Sono gli occhi del blocco che vedono tutto
PiΓΉ della madama
Mi sono reso conto che a un certo punto ho perso la strada

🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡

Mi sono reso conto (Mi sono reso conto)
Che prima o poi sfondo (La-la-la)
Tutte le botte, tutte le volte
Che non mi scordo (Che non mi scordo)
Le manette al polso (Le manette al polso)
Ma tutto Γ¨ a posto (Ma tutt’a po’)
Quando era l’opposto (Quando era l’oppo’)
L’ho sempre nascosto (Ra-ta-ta-ta-ta)
Dicono di saper tutto ma poi non sanno niente di me
La merda ha il suo gusto giusto
Il cliente Γ¨ in fila da me
Faccio un riassunto per chi si riempie la bocca coi “se”
Sembra assurdo ma il piΓΉ furbo pensa soltanto per sΓ©

🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡

E tu pensa, fra’, per te
Che io penso, fra’, per me
E penso, fra’, al mio frΓ¨re
Completo Gucci in galère
Mi Γ¨ arrivata un’appΓ¨lle diretto dal commissaire
“Riporta indietro il Moncler”
Gli ho risposto

🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡

Sono gli occhi del blocco che non vedono te
Te non parlare troppo, che non sei come me
Sono gli occhi del blocco che vedono tutto
PiΓΉ della madama
Mi sono reso conto che a un certo punto ho perso la strada

Non entravo in discoteca, mi conosceva il bodyguard
Sai giΓ  che entro con l’Africa, shqipe entra con la revolver
Non entravo in discoteca, mi conosceva il bodyguard
Sai giΓ  che entro con l’Africa, shqipe entra con la revolver

Questa, frate’, Γ¨ una rapina, dammi i soldi e la collanina
Tu pensavi, frate’, alla figa, io pensavo alla collanina
Se portarla a un compra oro o metterla e fare il figo
Visto che non son come loro
L’ho venduta, ho riempito il frigo
Ho riempito il frigo a mamma
Ho riempito l’armadio, frate’
Tutte felpe rubate da lì dove entravi, era gratis
PerchΓ© non avevo un cazzo
FinchΓ© ho sentito la moolah e il rap
Piuttosto dello spaccio
Frate’, gioca a calcio o fai come me
Un ragazzo del blocco
Basta guardarlo, che indossa
Dal suo completo tarocco
Dai furti e dalla corsa che, frate’, fa ogni giorno
Per vivere in ‘sto mondo
Che non gli ha dato un cazzo
L’ha abbandonato lo Stato
(Se ti chiedi perchΓ©)

🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡🎡

Sono gli occhi del blocco che non vedono te
Te non parlare troppo, che non sei come me
Sono gli occhi del blocco che vedono tutto
PiΓΉ della madama
Mi sono reso conto che a un certo punto ho perso la strada


Added by

Anju Thakur

SHARE

Your email address will not be published.

ADVERTISEMENT

VIDEO